ANPAS – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze
FABRIZIO ERNESTO PREGLIASCO

“Bike Power” è rivolto alle bambine del Gambia che faticano a portare avanti gli studi dovendo, oltre ai compiti e alle lunghe camminate per raggiungere scuola, occuparsi di varie faccende domestiche. Fornire loro una bici significa continuare gli studi e migliorare le proprie condizioni di vita.

Avviato nel 2004 per un piccolo gruppo di bambini del Gambia, oggi il progetto SAD (sostegno a distanza) di ANPAS assicura la frequenza scolastica e i controlli sanitari di base a oltre 150 bambini di cinque villaggi rurali della Divisione Sponda Nord del Gambia. In collaborazione con il CEDAG, partner locale, e con gli abitanti dei villaggi sono state realizzate negli anni varie iniziative volte a rafforzare la sostenibilità economica delle comunità di appartenenza dei bambini: una fattoria sociale con pozzo a pompa, allevamenti di pollame, una macchina per la macinazione dei cereali. Il 2016 è stato per il Gambia un anno di grandi tensioni politiche che hanno gettato il paese in una più acuta instabilità economica e sociale. ANPAS, CEDAG e i bambini del Gambia non intendono arrestarsi né dinnanzi alle angherie politiche né a fronte di una povertà patologica e cercano nuove energie e opportunità da un progetto capace di riscattare le comunità destinatarie del SAD dalla povertà: "Bike Power". I bimbi che sosteniamo percorrono tutti i giorni molti chilometri per andare e tornare da scuola. Molti di loro in questi anni ci hanno regalato grosse soddisfazioni guadagnandosi i banchi delle scuole medie e guardando a quelle superiori come la chiave di volta della propria esistenza. Vogliamo continuare ad appoggiarli e nel fare ciò intendiamo ridurre la distanza che li separa dai propri istituti scolastici e che li allontana da un destino migliore. Per questo abbiamo pensato a "Bike Power", progetto che dedica particolare attenzione alle bambine che, troppo spesso, fanno fatica a portare avanti gli studi. Le donne, seppur ancora giovanissime, oltre ai compiti e alle lunghe camminate per andare a scuola, devono aiutare nelle coltivazioni, nella cura dei bimbi più piccoli, nel raccogliere l’acqua potabile dai pozzi. Fornire alle bambine destinatarie del SAD una bicicletta significa guadagnare tempo prezioso e continuare gli studi per un futuro migliore.

http://www.anpas.org/

CONDIVIDI IL PROGETTO
SUI TUOI SOCIAL