"L'isola che c'e" Centro estico per bambini autistici - Cooperativa sociale P.A.ge.F.Ha. olus
de regis velia

Il centro estivo “L’isola che c’è” è un luogo unico per accogliere bambini autistici durante l'estate, dove valorizzare le loro peculiarità, inclinazioni e apprendimenti in sicurezza e con i giusti stimoli, nonché un fondamentale servizio di sollievo per le famiglie durante i lunghi mesi estivi

L'estate è un periodo particolare per i bambini autistici e le loro famiglie: la scuola chiude e così anche tutti i servizi educativi specialistici. Improvvisamente l'equilibrio conquistato durante i mesi passati traballa! non c’è la scuola, non c'è la maestra, non ci sono le attività quotidiane. I bambini autistici vivono con difficoltà questi cambiamenti improvvisi ai quali non riescono ad abituarsi facilmente, così come i loro genitori che sono soli nella cura delle esigenze speciali dei loro bimbi H24. "L'isola che c'è" è un piccolo spazio di tranquillità nel quale i bambini possono trovare un luogo che risponda alle esigenze di strutturazione e prevedibilità tipiche dello spettro autistico. "L'isola che c'è" è uno spazio di accoglienza e di gioco nel quale sono presenti educatori professionali specificatamente formati sull’autismo, in cui ciascun bambino può essere inserito nel rispetto delle necessità imposte dallo specifico quadro psicopatologico e nel quale dare continuità al percorso educativo e abilitativo intrapreso durante la restante parte dell’anno. Tutte le attività sono realizzate mediante una metodologia speciale che prevede una strutturazione puntuale degli spazi e dei tempi e l’utilizzo di materiali organizzati e pensati su caratteristiche sensoriali, percettive, cognitive e motorie tipiche dei bambini con disturbi generalizzati dello sviluppo. Le attività sono supervisionate dai Servizi Sanitari competenti a livello territoriale attraverso un gruppo di lavoro condiviso. Il centro estivo si tiene ad Ascoli Piceno, dal lunedì al venerdì e può ospitare fino ad un massimo di 15 bambini con sindrome dello spettro autistico

http://www.pagefha.com

CONDIVIDI IL PROGETTO
SUI TUOI SOCIAL