Zeroviolenza onlus
monica pepe

Il progetto "POTERE ALLA PAROLA" si pone l'obiettivo di potenziare l'informazione editoriale del portale www.zeroviolenza.it e realizzare una campagna di comunicazione rivolta al target giovanile (15-25 anni). Il contenuto e la forma del messaggio saranno elaborati grazie interviste realizzate con 30 ragazzi.

Zeroviolenza Onlus ha sede a Roma ed è operativa dal 2008. L’Associazione legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne, e tra generazioni differenti, mettendo al centro il valore dell'identità di ogni essere umano e la trasformazione dei vissuti delle persone di ogni gruppo, condizione sociale e provenienza geografica. Particolare attenzione è riservata alla prevenzione della violenza attraverso Corsi di formazione nelle scuole in periferia. Il progetto: Grazie all’operatività del sito www.zeroviolenza.it (e dei canali facebook e twitter), Zeroviolenza porta avanti un progetto di informazione libera volto a promuovere un uso critico dell’informazione, favorendo l’emersione di una coscienza civile, sia negli ambienti familiari che in quelli sociali e politici, fornendo gli strumenti formativi e informativi alle giovani generazioni. Il progetto si pone l'obiettivo di potenziare l'informazione editoriale e realizzare una campagna di comunicazione rivolta al target giovanile (15-25 anni) con le seguenti attività: - incremento della produzione dei contenuti del sito (articoli, editoriali, rassegna stampa) - realizzazione di interviste audio a 30 ragazzi e ragazze della periferia e delle zone centrali di Roma sui temi di loro interesse: sessualità, violenza, bullismo, rete, relazioni con gli adulti - la redazione di Zeroviolenza.it insieme ad un team di esperti collaboratori dell'associazione utilizzerà i contenuti delle interviste per elaborare la campagna di comunicazione (logo, grafiche, banner) La piattaforma di Zeroviolenza.it (35mila contatti mensili, 8650 fan fb e 7690 follower su twitter) sarà la cassa di risonanza della campagna di comunicazione. La diffusione dei contenuti della campagna avverrà anche attraverso la rete degli stakeholders dell'Associazione: scuole con cui si sono realizzati i corsi; associazioni, gruppi informali, singoli che lavorano su questi temi; canali informativi e testate giornalistiche (siti web, giornali, radio). Al termine sarà prodotto un report con i risultati della campagna.

http://www.zeroviolenza.it

CONDIVIDI IL PROGETTO
SUI TUOI SOCIAL