Fondazione ANT Italia ONLUS
Raffaella Pannuti

Dal 1978, ANT (Assistenza Nazionale Tumori) opera gratuitamente a favore dei malati oncologici e dei cittadini, offrendo assistenza, prevenzione e ricerca. Dal 2004 sono 125.000 le visite offerte per la diagnosi precoce contro il tumore del seno, i tumori ginecologici, melanoma e i noduli tiroidei.

La prevenzione rappresenta l’arma più efficace per combattere il cancro: ANT in questi ultimi anni ha dedicato particolare attenzione ai progetti di sensibilizzazione ed educazione sanitaria nelle scuole e sul territorio e ai progetti di diagnosi precoce, offrendo oltre 125.000 visite gratuite in tutto il paese. Le vittime del cancro, secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, sono in continuo aumento: nel 2030 supereranno gli 11 milioni ed il cancro diverrà la principale causa di tutti i decessi. Si ritiene però che il 20-30% delle neoplasie possa essere prevenuta adottando stili di vita corretti e sottoponendosi con regolarità a visite ed esami di diagnosi precoce. Per questo la Fondazione offre sul territorio nazionale visite di diagnosi precoce volte alla prevenzione di diverse neoplasie, quali il tumore del seno, i tumori ginecologici, il melanoma e i noduli tiroidei. Attraverso le risorse che generosamente i sostenitori mettono a disposizione, si crea una catena solidale che, attraverso ANT, porta gratuitamente la prevenzione ai cittadini. I progetti di prevenzione non solo offrono un inestimabile contributo alla salute pubblica (comportando anche, sul lungo periodo, un impatto economico positivo sulla spesa sanitaria della collettività), ma, combattendo precocemente il tumore, sono un’arma fondamentale per contribuire a salvaguardare la salute dei cittadini. I progetti di prevenzione ANT si rivolgono a tutta la popolazione, raggiungendo, dove possibile, anche le fasce più deboli ed emarginate della società: ad esempio, attraverso la collaborazione con altre realtà no profit, sono state realizzate giornate di prevenzione rivolte a cittadini che vivono in contesti di grave fragilità socio-economica e visite ginecologiche e di prevenzione del tumore al seno per le donne migranti.

http://www.ant.it

CONDIVIDI IL PROGETTO
SUI TUOI SOCIAL