Fior di loto india onlus - aflin
Emanuela Sabbatini

Nessun posto è bello come la mia casa (Dorothy, Il mago di Oz) AFLIN promuove l’istruzione e sostiene la lotta contro l’emarginazione delle bambine e delle donne nella comunità di Pushkar, città del Rajasthan. Alcune famiglie non hanno neanche una casa che si possa definire tale. Il sostegno alle famiglie, tramite programmi alimentali e sanitari, è presupposto fondamentale per garantire le condizioni di base. Il conforto e la protezione che una casa può offrire è la bellezza che permette ad ogni bambino di sognare il proprio futuro. Suman Sankla, una delle nostre bimbe che frequenta la 9 classe della scuola Fior di Loto grazie ad un sostegno a distanza, insieme alla sua famiglia, sognano una casa in cui costruire la loro felicità. Grazie ad AFLIN finalmente il sogno di Suman sta per diventare una reltà. E’ iniziata la costruzione della loro casa. Qui abiterà Suman con i genitori, 3 fratelli e la nonna paterna. Trovare la bellezza nei confini della propria casa, proprio come Doroty nel mago di Oz, permetterà a Suman di realizzare la sua felicità all’interno del suo nucleo famigliare vivendo nei valori che danno ad ogni bambino le basi per poter crescere.

Nessun posto è bello come la mia casa (Dorothy, Il mago di Oz) In India sopravvivono numerose famiglie in condizioni di difficoltà economiche e lavorative che spesso si sommano a problemi di salute ed estrema povertà. AFLIN è una Onlus che opera nell’ambito dei settori dell’assistenza sociale e sanitaria, in particolare, promuove l’istruzione e sostiene la lotta contro l’emarginazione delle bambine e delle donne nella comunità di Pushkar, città del Rajasthan. Scegliere liberamente del proprio futuro e di vivere in condizioni dignitose è l’auspicio di ogni essere umano e se siamo in India non è così tanto scontato, soprattutto se si tratta di bambine. I volontari di AFLIN hanno a cuore questa visione basata sul presupposto che l’accesso all’istruzione nella comunità di appartenenza sia l’unico mezzo possibile per raggiungere tale scopo. Alcune famiglie non hanno neanche una casa che si possa definire tale. Il sostegno alle famiglie, tramite programmi alimentali e sanitari, è presupposto fondamentale per garantire le condizioni di base. Il conforto e la protezione che una casa può offrire è la bellezza che permette ad ogni bambino di sognare il proprio futuro. Suman Sankla, una delle nostre bimbe che frequenta la 9 classe della scuola Fior di Loto grazie ad un sostegno a distanza, insieme alla sua famiglia. sognano una casa in cui costruire la loro felicità. Grazie ad AFLIN finalmente il sogno di Suman sta per diventare una reltà. E’ iniziata la costruzione della loro casa. Qui abiterà Suman con i genitori, 3 fratelli e la nonna paterna. I lavori per la casa sono stati inaugurati il 6 settembre 2016. insieme a Suman, la mamma Sushila e il papà Nihal. Secondo la tradizione è stata fatta una puja e una lunga cerimonia per dare inizio ai lavori e tutto ovviamente è di buon auspicio. E’ stato veramente bello vedere l’emozione nei loro occhi e la speranza di vedere questo grande sogno realizzato soprattutto quando nella fase finale della cerimonia il padre, circondato dalla famiglia, ha potuto passare al costruttore le prime pietre per mettere le fondamenta della casa. Trovare la bellezza nei confini della propria casa, proprio come Doroty nel mago di Oz, permetterà a Suman di realizzare la sua felicità all’interno del suo nucleo famigliare vivendo nei valori che danno ad ogni bambino le basi per poter crescere.

http://www.aflin.org

CONDIVIDI IL PROGETTO
SUI TUOI SOCIAL