Cooperativa Sociale Nuovi Vicini

Rappresentante legale: Ivana Latrofa

Categoria: sociale | Nov 29, 2018

Descrizione breve: Il Progetto prevede due incontri per classe, durante i quali verranno affrontati i temi dei diritti umani e delle migrazioni forzate. E’ prevista una parte introduttiva, un laboratorio e delle testimonianze di titolari di protezione internazionale. Gli Obiettivi sono sensibilizzare, informare e stimolare il senso di corresponsabilità sociale.

IL TUO SOSTEGNO È IMPORTANTE

con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di crescere


0 voti raggiunti

Descrizione completa: Premessa Da diverso tempo stiamo assistendo da più parti ad uno svilimento dei quei diritti umani e costituzionali che sono stati per secoli il perno della nostra comunità internazionale e statuale. L’assenza di quei valori chiude l’uomo nella sua individualità, implementando rabbia e paura nei confronti dell’altro. Ripensare, quindi, in un’ottica fondante i principi che ci appartengono in quanto naturali e universali e ai valori costituzionali è la premessa per riappropriarci del significato dell’art. 10 della Costituzione italiana. Accogliere, proteggere, promuovere ed integrare le persone migranti è parte dei valori della nostra società e si inserisce in una più ampia prospettiva di un benessere comune e civile. Progetto Durante gli incontri verranno affrontati i temi dei diritti umani e costituzionali, approfondendo il tema delle migrazioni forzate. Primo incontro: informare Gli operatori della Cooperativa impegnati nell’accoglienza, introdurranno agli studenti il tema dei diritti umani, spiegando loro il significato di rifugiato, la differenza tra migrante economico e forzato, le motivazioni che obbligano ad intraprendere rotte migratorie forzate, l’esperienza di viaggio che uomini, donne e bambini affrontano, la distinzione tra i diversi sistemi di accoglienza e l’iter per il riconoscimento della protezione internazionale. Secondo incontro: condividere Gli studenti avranno modo di assistere alla testimonianza di titolari di protezione internazionale che racconteranno la propria esperienza di migrazione e di vita. Ogni incontro prevede una parte introduttiva e un laboratorio. I destinatari sono gli studenti della scuola secondaria di secondo grado che verranno identificati dalla Cooperativa. Sono previsti 2 incontri da due ore ciascuno a cadenza settimanale per classe. Obiettivi -Sensibilizzare ed informare; -Stimolare la partecipazione attiva e il senso di corresponsabilità sociale; -Sviluppare forme di pensiero critico.

http://WWW.NUOVIVICINI.IT

CONDIVIDI IL PROGETTO SUI TUOI SOCIAL