Quaderni aperti

Rappresentante legale: anna teresa ronchi

Categoria: sociale | Sep 28, 2019



Descrizione breve: L’Archivio dei quaderni di scuola raccoglie quaderni di scuola del passato provenienti da tutto il mondo. Condividere i loro contenuti permette di raccontare la storia valorizzando il punto di vista dei bambini, con l'intento di creare ponti tra generazioni e culture diverse.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

1423 voti raggiunti

Descrizione completa: L’associazione Quaderni Aperti, parte della SIPSE (Società Italiana per lo studio del Patrimonio Storico Educativo) e della IFPH (International Federation for Public History), gestisce l’Archivio dei quaderni di scuola (Exercise Book Archive), un archivio partecipato che raccoglie quaderni di scuola del passato provenienti da tutto il mondo. L’archivio, in costante crescita, raccoglie circa 1500 quaderni provenienti da più di 30 paesi, datati dalla fine del ‘700 ai giorni nostri. Le testimonianze (temi, dettati, disegni) contenute nei quaderni hanno un grande valore storico perché permettono di esplorare, attraverso uno sguardo originale come quello dei bambini, i cambiamenti della società e dell'educazione nel corso del tempo. Utilizzando il materiale dell’archivio, Quaderni Aperti diffonde quotidianamente cultura storica attraverso i suoi canali social e sviluppa progetti di public history come mostre, reading, laboratori per bambini. Queste attività sono rese possibili grazie al costante lavoro di raccolta di nuovo materiale e alla digitalizzazione, selezione, trascrizione e traduzione di migliaia di pagine compilate in 16 lingue diverse. Questo lavoro richiede un quotidiano impegno di tempo e di risorse, necessario per poter raccontare le storie racchiuse nei quaderni e renderle disponibili a insegnanti, educatori, storici, ricercatori, artisti, illustratori, scrittori e "curiosi" di tutto il mondo attraverso un archivio digitale in costante crescita. Riteniamo infatti fondamentale mettere in comune le infanzie di tanti "ex bambini" del mondo, perché condividere storie e memorie può essere un potente strumento di coesione sociale, dialogo interculturale e intergenerazionale.

http://www.exercisebookarchive.org/

Condividi il progetto sui tuoi social