Associazione Arte & Memoria

Rappresentante legale: Barbara Ferrando

Categoria: sociale | Nov 9, 2019



Descrizione breve: grazie all’attività di professionista dell’arte visiva (fotografa),ho incontrato parecchie persone e mi sono resa conto che molti conoscono poco e male il patrimonio artistico e culturale della propria regione e che lo stesso a volte non è sufficientemente promosso all’estero. Questa consapevolezza è stata la scintilla che ha generato l’idea del progetto, oltre alla passione di tutta una vita per l'arte. Ho costituito un'associazione, Arte & Memoria, allo scopo di valorizzare i nostri beni culturali e diffonderli. In quanto associazione, abbiamo scelto di lavorare sui luoghi sacri, ambito particolarmente notevole sulla regione Piemonte, ove operiamo, con l’appoggio delle diocesi, dei comuni, delle associazioni religiose, senza distinzione di appartenenza (chiese, cappelle, sinagoghe…). Unica discriminante: gli edifici trattati non devono essere stati costruiti dopo il 1900. Non abbordiamo necessariamente siti molto noti, al contrario: l’interesse è mostrare soprattutto luoghi che presto non vedremo più, o non aperti attualmente al pubblico. A volte vediamo luoghi sacri opportunamente documentati, ma non sono di facile consultazione, per molte ragioni. Pertanto, abbiamo stretto una collaborazione con Radiogold, che si occuperà della diffusione televisiva dei nostri video: format da 3 a 5 minuti, messi on line ogni martedì alle ore 19,40 sul canale tv 654 del digitale terrestre e sul canale Youtube del nostro partner tecnico, inthestreet fotografia, canale molto dinamico che cresce di giorno in giorno. Le trasmissioni partiranno dal 15 ottobre 2019, con repliche il sabato alle ore 9,40 e la domenica alle ore 12,40. Perché la lingua non costituisca un ostacolo, i video nella versione web (per non diminuirne la qualità), come il nostro sito, saranno sottotitolati in inglese. Ogni 5 settimane, trasmetteremo un'intervista realizzata ad un personaggio appartenente al mondo della chiesa, dell'arte, della politica, della musica, su argomenti attinenti.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

0 voti raggiunti

Descrizione completa: Valorizzazione del territorio attraverso la creazione di una videoteca di clip video che permetta di preservare la memoria dei luoghi e anche una presentazione di interesse turistico Definiamo “edificio religioso” un edificio consacrato o non, che appartenga al pubblico o al privato, la cui costruzione primigenia sia anteriore al 1900, vale a dire chiese, abbazie, cappelle, basiliche, cattedrali, sinagoghe, che siano aperte o chiuse, comprese quelle che abbiano una diversa destinazione d’uso ma che presentino un interesse artistico e/o storico. Avendo la fortuna di essere appassionati della nostra attività e curiosi per natura, desideriamo mettere la nostra “arte” a disposizione della regione. Abbiamo avuto modo di parlare con molte persone appartenenti ad ambiti differenti e abbiamo trattenuto i seguenti punti: gli agriturismi hanno bisogno di supporti visuali come clip di presentazione dei luoghi da visitare intorno ad essi il ruolo della Chiesa arretra sempre più per ragioni sociologiche e di sicurezza (i luoghi di culto sono sempre meno aperti) quasi in ogni città o paese c’è un edificio religioso a forte interesse turistico, ma in parte questo sparirà, inghiottito dal tempo e dall’abbandono, e molto presto. Il nostro obiettivo è presentare una serie di videoclip, girati con stili differenti, che ritraggano gli edifici religiosi presenti sul territorio. La durata è da 3 a 5 minuti cadauno, con una serie di immagini atte a valorizzare l’edificio, le sculture, i dipinti, gli affreschi e quanto possa costituire un interesse storico e artistico. Ogni video è sottolineato da un commento parlato e da una musica scelta ad hoc. Effettueremo inoltre una serie di video interviste ad esponenti del clero, del mondo dell’arte, della politica, della musica, su argomenti attinenti e di particolare interesse. Previo contatto con le varie diocesi e le associazioni di appartenenza, ci recheremo presso gli edifici religiosi per effettuare le nostre riprese nel totale rispetto della sacralità dei luoghi. Sarà nostra cura, con l’aiuto dei parroci o dei proprietari, individuare i centri d’interesse di ogni edificio, nonché ogni informazione possa interessare ed arricchire il video. Cercheremo, laddove possibile, di entrare nelle aree non aperte al pubblico (cripte, campanili, sacrestie…), in modo tale da offrire una documentazione il più possibile completa del luogo in questione. Allo stesso modo, ove esistano opere o luoghi che sia più saggio non mostrare, per ragioni differenti, ci asterremo. INTENDIAMO Pubblicare i video cercando di raggiungere il più vasto pubblico possibile e di distribuire i video realizzati nel rispetto degli impegni preliminari. Questo può avvenire attraverso differenti canali. Al momento due certi: collaborazione con Radiogold, con relativa diffusione a livello di webtv e di canale televisivo (canale 654 del digitale terrestre), con cadenza settimanale in un giorno della settimana e ad un’ora ben stabiliti. pubblicazione dei video sul canale Youtube inthestreet fotografia.

http://

Condividi il progetto sui tuoi social