Eurobridge

Rappresentante legale: Marika Cioffi

Categoria: sociale | Nov 20, 2019



Descrizione breve: L’Associazione Eurobridge propone la seconda edizione di “CRElaboro”: il villaggio della creatività! Il progetto ha l’obiettivo di potenziare le soft skills, stimolare la creatività e sensibilizzare su tematiche di interesse sociale: tutela ambientale, importanza dello sport e della condivisione, confronto e collaborazione tra pari.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

615 voti raggiunti

Descrizione completa: L’Associazione “Eurobridge” propone la seconda edizione di “CRElaboro”: il villaggio della creatività!” Il progetto è volto a incoraggiare la formazione di nuove generazioni attraverso attività culturali con modalità di educazione non formale. L’obiettivo è potenziare le soft skills, stimolare la creatività e sensibilizzare ad alcune tematiche di interesse sociale, tra cui: tutela dell’ambiente, importanza dello sport e della condivisione, confronto e collaborazione tra pari. I partecipanti saranno coinvolti in giochi, momenti di formazione e attività laboratoriali. I laboratori avranno tematiche specifiche e saranno condotti da esperti. Nella prima edizione il progetto si rivolgeva ai bambini della fascia d’età 6-11 anni. La seconda edizione amplia il target di riferimento fino ai 16 anni e prevede il coinvolgimento attivo delle famiglie. Le attività laboratoriali permetteranno ai partecipanti di riscoprirsi attraverso la progettualità, l’operatività e la riflessione che mettono in moto il sapere implicito ed esplicito di ciascuno. L’esperienza di apprendimento trova così la propria significatività, si automotiva e riafferma l’unità della persona, della cultura e dell’educazione. La sede del progetto è un sito del 1500 che nei diversi secoli ha assunto varie connotazioni storiche e che recentemente è stato riqualificato dall’amministrazione locale come Centro di Aggregazione Giovanile ma che ad oggi in disuso. I laboratori ludico-formativi sono i seguenti: - Sport.i.amo: lo sport consentirà ai partecipanti di affrontare e superare le difficoltà sia in modo individuale che in gruppo stimolando l’inclusione, la condivisione e la passione. - Naturarte: un percorso in cui i bambini scopriranno come ricavare i colori naturali da foglie, frutta e fiori. - Cosa preparava la nonna?:i bambini potranno esplorare e preparare con le loro mani piatti tipici del territorio. - Raccontastorie: stimolare la fantasia e l’immaginazione - Insieme green: promuovere una cultura ecosostenibile - Ambientiamoci: riscoprire il territorio attraverso scatti fotografici e passeggiate - Attiva Cittadinanza: confronto con le istituzioni sulle tematiche affrontate

http://

Condividi il progetto sui tuoi social