Associazione circolo oasis

Rappresentante legale: giovanni benetti

Categoria: sociale | Jun 8, 2020



Descrizione breve: L’Associazione Oasis ha lanciato un SOS per non lasciare soli i genitori in difficoltà. Sostegno economico, pedagogico e psicologico, per evitare che la loro situazione già complessa si aggravasse, in mancanza di un contatto quotidiano con l’Associazione, o per l’imprevista perdita di lavoro.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

34 voti raggiunti

Descrizione completa: Come tutti sappiamo, i danni che il Coronavirus sta facendo nel nostro Paese sono molteplici e ingenti; oltre alle ben note preoccupazioni per la salute di ognuno di noi, delle nostre famiglie e dei nostri cari, abbiamo dovuto fare i conti anche con i problemi economici connessi all’epidemia, in tantissimi settori. Fra questi ci sono anche quelli che colpiscono le famiglie sostenute dall’Associazione Oasis: famiglie fragili, in difficoltà socio-economica, con bimbi piccoli, da tre mesi a tre anni di vita. Sono le stesse famiglie che si sono trovati a dover pagare, almeno in parte, la retta del nido e a sostenere le spese per le babysitter (per chi non ha una rete familiare alle spalle e ha necessità di mantenere il proprio lavoro). La nostra preoccupazione maggiore è per quei genitori che non hanno posizioni lavorative regolari e che quindi in questo periodo di instabilità hanno perso l’unica fonte di reddito della famiglia. Per questo motivo abbiamo lanciato il progetto SOS Genitori Oasis, per continuare a stare vicino alle famiglie più bisognose. Per sostenerli Oasis ha attivato da subito una serie di misure (sostegno psicologico, pedagogico, economico e burocratico) affinché l’improvvisa mancanza di un contatto quotidiano con l’associazione, o l’imprevista perdita di lavoro, non andasse ad aggravare le già critiche condizioni di vita loro, ma soprattutto dei loro bambini. L’associazione ha seguito le famiglie sia nella fase dell’emergenza, sia nel post-emergenza con le seguenti misure: • Attivazione dello Sportello Genitori a distanza: aiuto nel gestire le domande per ottenere i contributi pubblici comunali, regionali e statali; • Sostegno economico per i nuclei familiari che non possono accedere agli aiuti pubblici; • Sostegno pedagogico a distanza per affrontare al meglio la gestione della giornata dei bambini; • Sostegno psicologico (a distanza nella fase di lockdown), in collaborazione con l’Associazione Ca’Maman.

http://www.circolooasis.it/

Condividi il progetto sui tuoi social