A.P.S. I TETRAGONAUTI ONLUS

Rappresentante legale: Gabriele Gaudenzi

Categoria: arte | Jun 12, 2020



Descrizione breve: Durante l’emergenza sanitaria molti ragazzi con svantaggio sociale e familiare sono stati esclusi da percorsi di formazione a distanza vedendosi negare il più fondamentale diritto all’educazione. "Ripartire" è la risposta che I Tetragonauti vuole dare affinché “nessuno sia lasciato indietro” nella delicata fase di reinserimento scolastico del post emergenza.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

410 voti raggiunti

Descrizione completa: "Ripartire" è un percorso di sostegno e accompagnamento didattico e educativo rivolto a minori affidati ai Servizi Sociali, che vivono in comunità educative, oppure inseriti nel circuito penale che durante l’emergenza sanitaria non hanno avuto accesso alla didattica a distanza aumentando il rischio, per loro già presente, di non reinserirsi in percorsi di formazione, di studio o di avviamento al lavoro, una volta rientrata l’emergenza. Le misure prese contro il COVID-19 hanno rivelato quanto gli strumenti tecnologici della didattica a distanza che la Scuola ha messo in atto durante i mesi caldi dell’epidemia non siano riusciti a intercettare tutti i suoi studenti. I motivi sono stati molteplici ma l’indicatore più diffuso è quello contro cui la nostra Associazione, da sempre, opera con efficaci misure educative: il diseguale accesso a percorsi di formazione inclusivi e child right based. Durante l’emergenza sanitaria, il diritto fondamentale dei bambini a ricevere un’educazione di qualità, equa e inclusiva (art. 12 Convenzione ONU) è stato fortemente indebolito se non ignorato nei casi più problematici. Per incontrare questo bisogno e per contenere gli effetti ancora non del tutto chiari del “vuoto educativo” a cui alcuni dei minori sono stati sottoposti, i Tetragonauti ha messo a punto un progetto dal titolo "Ripartire" che svolge un riaccompagnamento scolastico, psicologico e educativo per 24 minori della provincia di Monza e Brianza. I minori saranno protagonisti di diverse attività didattiche e formative “a terra” e in “mare”. Il mare, la vela e la vita in barca saranno aule all’aria aperta in cui il minore, adeguatamente seguito, potrà vivere un’esperienza didattica e di formazione unica e rimotivarsi gradualmente alla vita in gruppo. Anche questa volta crediamo che per i ragazzi con cui lavoriamo la riconquista di una normalità scolastica bruscamente interrotta dall’emergenza, possa passare dal mare, luogo speciale per ripartire verso il “mondo che verrà”.

http://www.itetragonauti.it

Condividi il progetto sui tuoi social