Associazione di solidarieta' rogazionisti cristo re onlus

Rappresentante legale: padre orazio anastasi

Categoria: ambiente | Jun 16, 2020



Descrizione breve: Servizio Mensa dei poveri aperta 365 giorni all'anno e accoglienza dei senza fissa dimora tramite due case di accoglienza che durante l'emergenza covid e' stata un accoglienza h24. ai senza fissa dimora offriamo cena, posto letto, servizio docce e vestiario, e colazione. dalle ore 11,30 alle ore 13.00 distribuiamo il pranzo completo primo, secondo e contorno e frutta.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

0 voti raggiunti

Descrizione completa: L’Associazione da anni gestisce a Messina una mensa del povero, circa 200 pasti al giorno. L’emergenza COVID19 ha imposto distanziamento sociale e norme igieniche che hanno portato ad una radicale revisione dei servizi resi. La pandemia, infatti, non solo non ha cancellato l’indigenza ma l’ha fatta letteralmente esplodere. Si pensi a chi ha perso il lavoro e ai tantissimi (nella città di Messina) che avevano impieghi non regolari e non sono destinatari di ammortizzatori sociali o altro tipo di protezione. Per questo il progetto ripensa i servizi prima resi e prevede la creazione di un sistema di distribuzione di pacchi solidali e pasti a persone che prima potevano fisicamente fruirne presso la sede del progetto e l’adozione di misure igieniche stringenti per sanificare i luoghi ove si confezionano i cibi e i pacchi. Oltre alla mensa diversi sono i servizi a scopo sociale di cui si occupa l’Associazione: servizio docce, con distribuzione biancheria intima nuova, attivo tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 11,00; servizio ambulatorio, attivo nelle giornate lunedì - mercoledì- venerdì, mattina ore 9,00-11,00, pomeriggio ore 16,00 - 18,00, gestito in collaborazione con i Medici cattolici di Messina, attualmente sono 60 i Medici di tutte le specializzazioni e 10 infermiere che prestano volontariamente il loro servizio e donano medicinali necessari ad alcune terapie base; servizio vestiario, con possibilità di ritirare indumenti adatti alla stagione e biancheria intima, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 10,00 alle ore 11,30; servizio d’ascolto dove recarsi per ricevere informazioni riguardanti sussidi, disbrigo pratiche e supporto nella ricerca di un lavoro, di un’abitazione etc. servizio mensile pacchi alimentari per famiglie in difficoltà. L’utenza di tali servizi è variegata: si va da persone italiane anziane che con la loro pensione non riescono a garantirsi alcune esigenze basiche, giovani coppie senza lavoro, stranieri (la città di Messina per la sua posizione risulta essere luogo privilegiato di transito e stazionamento per loro). Tanti di loro sono anche senza fissa dimora e presentano tipici problemi connessi a questa condizione. La mensa, in particolare, è attiva tutti i giorni della settimana, tutti i giorni dell’anno, a pranzo. Ogni giorno ospita circa 200 persone che ricevono un pasto completo (primo, secondo piatto e frutta) e bevande, nella fascia oraria dalle ore 11,30 alle ore 12,30. Per le festività è sempre previsto un pranzo “speciale”, molto più ricco ed abbondante.

http://www.donarog.it

Condividi il progetto sui tuoi social