Croce Rossa italiana comitato di valle del tevere

Rappresentante legale: Antonella bernardoni

Categoria: ambiente | Jun 21, 2020



Descrizione breve: DURANTE L’EMERGENZA COVID 19 IL COMITATO CRI VALLE DEL TEVERE ha aderito alla iniziativa della croce rossa nazionale "il tempo della gentilezza". SI È MESSO A DISPOSIZIONE DELLE COMUNITÀ, A PARTIRE DAL 12 MARZO 2019, DEI COMUNI DI FIANO ROMANO, CAPENA, FILACCIANO, SANT’ORESTE, TORRITA TIBERINA, PONZANO, NAZZANO, CIVITELLA SAN PAOLO garantendo I SERVIZI DI “PRONTO SPESA” E “PRONTO FARMACO”, e mantenendo i servizi tradizionali.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

510 voti raggiunti

Descrizione completa: L’EMERGENZA COVID 19 ha richiesto un grande impegno della croce rossa italiana su tutto il territorio nazionale mettendo in pratica il "tempo della gentilezza". Non solo i trasporti in emergenza, in alto biocontenimento e il supporto sanitario, ma ilcontenimento della diffusione del coronavirus e' stato garantito anche attraverso piccoli gesti quotidiani di centinaia di volontari della Croce Rossa. In questo delicato momento le attività della CRI non si sono fermate ma si sono intensificate adattandosi a nuove esigenze per offrire supporto e assistenza alle persone più vulnerabili, avendo attivato moltissimi servizi per le persone anziane o immunodepresse: spesa a domicilio, trasporto infermi e consegna farmaci e beni di prima necessità. Le tre parole d’ordine in questo momento sono state smart, safe and kind: i volontari hanno assistito la popolazione con intelligenza e creatività "smart", in sicurezza "safe" e con gentilezza "kind", sempre attenti al prossimo. ‘Il Tempo della Gentilezza’ è stato un circolo virtuoso di solidarietà e Umanità, prettamente conforme ai nostri principi fondamentali. Durante l’emergenza COVID 19 il Comitato CRI Valle del Tevere si è messo a disposizione delle comunità dei comuni di Fiano Romano, Capena, Filacciano, Sant’Oreste, Torrita Tiberina, Ponzano, Nazzano, Civitella San Paolo per garantire i servizi di “Pronto Spesa” e “Pronto Farmaco” come richiesto dalla CRI nazionale. Nello stesso periodo il comitato ha continuato a garantire i trasporti e il taxi sanitario per visite mediche, urgenze e dimissioni. All’ inizio del mese di Aprile 2020 è sorta un’altra emergenza, poiché l’impossibilità di lavorare ha portato alla nascita di “nuovi poveri”, quindi il comitato ha organizzato la raccolta alimentare davanti ai supermercati. I prodotti raccolti sono stati utilizzati per la preparazione di pacchi alimentari distribuiti in base alle richieste della popolazione. durante i 60 giorni di quarantena in media sono state servite circa 15 famiglie al giorno, sono stati garantiti circa 5 trasporti a settimana e sono stati distribuiti circa 400 pacchi alimentari nei paesi di competenza del comitato. terminata la quarantena il volontari del comitato sono rimasti a disposizione della comunita', garantendo ancora i servizi sopramenzionati e aderendo ad una iniziativa per la misurazione della temperatura tramite termoscanner.

http://critevere.org/

Condividi il progetto sui tuoi social