associazione culturale quinta parete

Rappresentante legale: enrico lombardi

Categoria: arte | Jun 22, 2020



Descrizione breve: Credendo fortemente che il teatro sia un potente strumento di aggregazione sociale e di condivisione, davanti all’emergenza Covid-19, Quinta Parete, ha realizzato una serie di iniziative digitali che, attraverso il teatro, potessero aiutare le persone a condividere questo difficile periodo sentendosi meno sole.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

0 voti raggiunti

Descrizione completa: Quinta Parete è una realtà culturale che produce spettacoli, crea percorsi di formazione teatrale e organizza eventi rivolti a tutte le età. In sinergia con altri enti ha dato vita a numerosi progetti dove il teatro oltre ad avere un impatto culturale è a disposizione del sociale (disabilità, psichiatria, disagio sociale). Durante l’emergenza Covid - 19, forti del fatto che il teatro sia un potente strumento di aggregazione sociale, Quinta Parete si è sentita in dovere di proseguire le proprie attività, incrementandole con nuove proposte che potessero essere d’aiuto per tutti. Grazie alla tecnologia, sono state messe in campo risposte alternative che hanno permesso, mantenendo comunque le caratteristiche culturali, educative e di inclusione sociale che da sempre contraddistinguono l’associazione, di proseguire 20 corsi teatrali con video saggi finali che hanno coinvolto circa 300 allievi e indirettamente amici e famiglie. Inoltre ha realizzato: - Due rubriche teatrali, “Teatro Spizzicato” (10 video-lezioni teatrali dedicate agli adulti) e “Giochiamo al teatro” (5 video con suggerimenti di giochi teatrali per bambini realizzabili in casa insieme ai genitori) - 1 Audiobook “Autosole” di Carlo Lucarelli in 27 puntate. - 2 videoracconti, 3 audiofiabe e 3 audiobook per l’infanzia. - Giochi e quiz con in premio biglietti per lE prossime stagioni teatrali. - 1 video per sostenere la raccolta fondi per la ricerca sul Covid-19 dell’Università di Modena e Reggio Emilia, in cui una trentina di ragazzi, dai 14 ai 18 anni, hanno recitato le parole della genetista Barbarba Hugonin. Ora, a Fase 2 inoltrata, stiamo eliminando piano piano il virtuale, e stiamo progettando modi per continuare ad offrire opportunità di crescita e benessere attraverso il teatro, nel rispetto dei protocolli di sicurezza perché la salute resterà sempre una priorità.

http://www.quintaparete.org

Condividi il progetto sui tuoi social