Bottega Solidale

Rappresentante legale: Dante Bernarducci

Categoria: sociale | Sep 28, 2020



Descrizione breve: 300 CARATTERI L’idea del progetto è nata fondendo due grandi esigenze che esistono da sempre e che sono balzate alla ribalta nel periodo della pandemia Covid: soddisfare il fabbisogno alimentare delle fasce più deboli della popolazione e garantire la sostenibilità della produzione agricola rispettando il territorio e considerando i cambiamenti climatici in corso.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

227 voti raggiunti

Descrizione completa: La Bottega Solidale aiuta 60 famiglie in stato di bisogno. Abbiamo stabilito 4 cicli di distribuzione annui; ogni ciclo ha una durata di 4 mesi. Il totale dei nuclei famigliari che si sono rivolti a noi da feb. 2019 a Feb. 2020 sono 240. La nostra caratteristica è la spesa a punti, che consente il rifornimento di generi alimentari di prima necessità, a seconda del nucleo famigliare e a seconda degli alimenti necessari ad ognuno. Per esempio: più prodotti per l'infanzia per le famiglie con bambini. Riso, ceci, fagioli per gli africani, ecc. Durante il Covid i nuclei famigliari sono diventati centosessanta. Quindi abbiamo raddoppiato il numero dei volontari e intrapreso la distribuzione alimentare anche a domicilio. La modalità di distribuzione è 1 VOLTA ALLA SETTIMANA. Siamo passati da 240 spese mensili a ben 640 nel giro di pochissimi giorni. In una situazione del genere è stato evidente come i cibi a lunga conservazione provenienti dal Banco Alimentare e dalle raccolte nei supermercati non apportino i nutrienti sufficienti per tutelare la salute delle persone disagiate, che presentano sempre più malattie legate all'errata alimentazione come obesità e diabete. Questo ci ha portato a riflettere, di quanto sia necessario un rifornimento costante di ortaggi freschi per la nostra Bottega. Ecco come nasce il nostro nuovo progetto che prevede la costruzione di una serra ACQUAPONICA/AEROPONICA che dovrà contrastare catastrofi climatiche e malattie pandemiche. Le finalità sono le seguenti: • soddisfare completamente i bisogni alimentari delle famiglie; • destinare parte della produzione alla vendita in modo da rendere la realtà economicamente autonoma; • impiegare nel processo produttivo persone provenienti da categorie protette; • attuare una produzione sostenibile a km 0, secondo i parametri dell’economia circolare; • operare sul territorio attraverso attività formative sulla sostenibilità, la salute e sul riciclo dei rifiuti, in particolare la gestione del compostaggio.

http://www.livornopergesu.com/la-bottega-solidale/

Condividi il progetto sui tuoi social