La terza piuma

Rappresentante legale: monica cerri

Categoria: ambiente | Jul 21, 2021



Descrizione breve: Che cosa facciamo tutti i giorni per vivere? Mangiamo e ci vestiamo. La Terza Piuma promuove sostenibilità ambientale in entrambi i fronti. Per questo progetto vogliamo parlare di “moda etica” e creare un percorso che ci porti ad agganciarci a un evento internazionale come la “Fashion Revolution Week”. La Fashion Revolution Week è nata per promuovere, informare con eventi e campagne l’etica della “slow fashion”. È un evento emblema che dura una settimana, nella quale viene commemorato ciò che è accaduto il 24 Aprile 2013, quando 1133 persone morirono e molte altre rimasero ferite dopo il crollo del complesso produttivo di Rana Plaza, a Dhaka, in Bangldesh. Partendo dal presupposto che tutte le nostre azioni hanno delle conseguenze, sia nell’economia locale, ma anche in quella mondiale, lo scopo di questo progetto è portare ognuno di noi a comprendere che può, nel suo piccolo, adottare degli atteggiamenti e dei comportamenti quotidiani che possono davvero cambiare il mondo. Come La Terza Piuma creiamo progetti che sostengano una moda che rispetti le persone, l’ambiente, la creatività e il profitto in eguale misura, e vediamo nella Fashion Revolution Week organizzare un evento aperto alla cittadinanza per sensibilizzare e informare su que-sto tema. La moda, una forza economica importante e di cui si tiene conto nella nostra società, può suscitare emozioni, provocare, guidare, affascinare. Oggi vestirsi responsabilmente è un dovere, soprattutto verso le future generazioni. Il mondo è in crisi climatica, la città di Bergamo ha dichiarato lo stato di emergenza climatica a luglio 2019, il tempo a disposizione non va sprecato e bisogna agire. Quello che si vorrebbe fare con questo progetto è informare e formare al cambiamento di abitudini, di prospettiva. L’ottica del progetto non sarà un evento fine a se stesso, ma un percorso che inizi e finisca nella Fashion Revolution Week (FRW) coinvolgendo le giovani generazioni, i residenti della provincia bergamasca e del capoluogo, facendo confluire ogni attività nella città in occasione della settimana internazionale. Il percorso che porterà alla FRW DURA TUTTO L'ANNO, SI SNOVA in provincia di Bergamo e culminA con INCONTRI for-mativi e innovativi ad aprile in occasione dell’evento finale.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

0 voti raggiunti

Descrizione completa: #KICKOFFTHEREVOLUTION una campagna di raccolta scarpe esauste in collaborazione con il comune di bergamo e esosport. dalle scarpe riciclate verra' donato alla citta' un tappeto antitrauma per il parco baden powell di celadina. le scarpe vengono raccolte in 18 punti dislocati in diversi quartieri: scuole, centri per la terza eta', centri giovanili e molte altre realta' che hanno voluto aderire. #WHOMADEMYCLOTHES un percorso di laboratori per ragazzi disabili dove i ragazzi diventano i protagonisti per la creazione di una installazione artistica collettiva che promuoverà i temi di fashion revolution bergamo #FASHIONREVOMUTIONISYOUNG un corso di formazione per under 35 in collaborazione con italia che cambia e solidarius per chi vorrebbe lavorare o cambiare vita e addentrarsi nel mondo dell'economia circolare e solidale. #COLOURTHEREVOLUTION in collaborazione con l'orto botanico e l'accademia di belle arti di bergamo creeremo un orto tintoreo presso gli spazi dell'orto botanico per promuovere la colorazione naturale, come alternativa piu' sostenibile a quella chimica. i ragazzi dell'accademia seguiranno il corso per la realizzazione dell'orto e produrranno dei "diari di viaggio" che esporremo durante la fashion revolution week.

http://WWW.LATERZAPIUMA.IT - www.farebergamo.it

Condividi il progetto sui tuoi social