A.S.D. Running Club Torremaggiore

Rappresentante legale: Raffaele Luciano

Categoria: ambiente | Jul 26, 2021



Descrizione breve: L'ASD Running Club Torremaggiore in collaborazione con il Comune di Torremaggiore - con gli Assessorati all'Agricolturaal Turismo, allo Sport e alla Promozione del Territorio ha avviato un progetto di monitoraggio e mappatura delle Masserie, Casolari, Ville e Architetture storiche del territorio extraurbano dell’agro di Torremaggiore al fine di progettare e la realizzare itinerari e percorsi CicloPedonali finalizzati a sviluppare la mobilita' ecosostenibile e quindi promuovere il Turismo Lento. Per Raffaele Luciano Presidente dell’ASD Runnig Club Torremaggiore: “Lo sport è un veicolo importante di promozione del territorio in tutte le sue sfaccettare, questo progetto ci permette di stimolare ulteriormente la pratica sportiva attraverso la creazione di percorsi ciclopedonali che favoriscono la conoscenza o la riscoperta delle ricchezze artistiche del nostro territorio.” Il progetto prevede una mappatura di Masserie, Casolari, Ville e Architetture Storiche e la creazione per ciascun sito di una scheda con le notizie storiche e architettoniche. A questo primo passaggio seguirà il rilievo delle informazioni topografiche e l'inserimento delle stesse sul sito oltre alla condivisione sulle principali App usate da camminatori e ciclisti.



Il tuo sostegno è importante per la tutela del nostro patrimonio.
Con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di accumulare voti e di concorrere all'assegnazione della donazione.

703 voti raggiunti

Descrizione completa: L'ASD Running Club Torremaggiore in collaborazione con il Comune di Torremaggiore - con gli Assessorati all'Agricoltura al Turismo, allo Sport e alla Promozione del Territorio con il Patrocinio della Pro Loco di Torremaggiore ha avviato un progetto di monitoraggio e mappatura delle Masserie, Casolari, Ville e Architetture storiche del territorio extraurbano dell’agro di Torremaggiore al fine di progettare e realizzare itinerari, percorsi Ciclo/Pedonali finalizzati a sviluppare la mobilita' ecosostenibile per promuovere il Turismo Lento. Dal sito archeologico di Fiorentino (dove il 13 dicembre 1250 mori l'Imperatore Federico II di Svevia) alla Masseria Reinella, passando per il Castello di Dragonara (castello di epoca medievale) senza dimenticare le masserie e i casolari ubicati nelle diverse contrate dell'agro di Torremaggiore. “Lo sport è un veicolo importante di promozione del territorio in tutte le sue sfaccettare, questo progetto ci permette di stimolare ulteriormente la pratica sportiva attraverso la creazione di percorsi ciclopedonali che favoriscono la conoscenza o la riscoperta delle ricchezze artistiche del nostro territorio.” Pertanto l’importanza dello sport è sempre crescente perché ha il potere di coinvolgere e appassionare la gran parte della popolazione: promuove efficacemente il territorio grazie alle sue capacità di esaltare le peculiarità geografiche e quelle turistico-sociali. Per raggiungere tali obiettivi e promuovere un’immagine positiva, costruttiva è necessaria l’ideazione di progetti strategici che prevedono: innanzitutto una mappatura di Masserie, Casolari, Ville e Architetture Storiche e la realizzazione per ciascun sito di una scheda con le notizie storiche e architettoniche. A questo primo passaggio seguirà il rilievo delle informazioni topografiche e l'inserimento delle stesse sul sito oltre alla condivisione sulle principali App usate da camminatori e ciclisti. Podisti, camminatori e ciclisti avranno a disposizione sia il percorso con tutte le informazioni (altimetria, distanze chilometriche, livello di difficoltà) sia una scheda per ogni luogo mappato che sarà possibile consultare o sul sito o tramite QRCode. Non bisogna sottovalutare le implicazioni che colpiscono il territorio anche a livello socioculturale, psicologico e d’immagine, fisico e ambientale, politico e amministrativo, turistico che di seguito si analizzano: - IMPATTO ECONOMICO: costituito da almeno tre diverse dimensioni valoriali, valore diretto (generato dal comportamento di spesa degli spettatori), valore indiretto (è l’impatto generato dall’intero tessuto economico locale e appresenta le spese sostenute), valore​ indotto (derivante dal cambiamento nei livelli di reddito e di spesa della comunità ospitante, diretta conseguenza della generazione di valore diretto ed indiretto). - IMPATTO SOCIO – CULTURALE: incrementa l’orgoglio civico e l’entusiasmo della comunità locale, nonché rafforza il tessuto sociale, grazie all’impegno della collettività e allo sviluppo di interessi e attività - IMPATTO PSICOLOGICO E D’IMMAGINE: trasmettere un’immagine positiva della città e dell’ambiente. IMPATTO FISICO – AMBIENTALE: rinnovamento e riqualificazione urbana a sostegno di strategie volte alla crescita ambientale. IMPATTO POLITICO: permette di migliorare il network di relazioni e incrementare le forme di collaborazione tra i protagonisti della politica. - IMPATTO TURISTICO: può generare importanti ripercussioni sull’immagine del luogo: dalla creazione di un’immagine positiva per la destinazione turistica, o al suo miglioramento, fino all’eventuale riconversione della stessa. Preso atto di quanto sopra esposto, è importante individuare strategie di pianificazione che al contempo consentano di contemperare le esigenze di uno sviluppo locale in relazione a criteri di sostenibilità nel rispetto pieno delle volontà locali e in equilibrio con le priorità economiche, sociali e ambientali. Certamente, è fondamentale che alla fase di programmazione segua una fase attuativa in grado di concretizzare quanto precedentemente pianificato.

http://www.runningclubtorremaggiore.it/turismo-lento.html

Condividi il progetto sui tuoi social