crac Centro in Romagna Ricerca Arte Contemporanea Aps

Rappresentante legale: Rosa Banzi

Categoria: ambiente | Oct 29, 2021



Descrizione breve: Programma di animazione/educazione di giovani e cittadini, per coinvolgerli nella cura ambientale e nell’ accoglienza turistica per un nuovo ciclo-percorso naturalistico e di Land art, collegato al tema dell’acqua. Azioni di cittadinanza attiva e laboratori aperti alla Comunità in un’area interna a ridosso del Parco del delta del Po’.



Descrizione completa: “Amici della natura e della Land art”: un programma esperienziale in cui si vanno a stimolare i giovani e i cittadini a riconsiderare il proprio ambiente (ex vallivo e a prevalenza agricola) come bene comune, mettendo insieme aree marginali ricche di possibilità relazionali, con una nuova offerta artistico-culturale che diventa museo a cielo aperto, in cui ripensare il rapporto con la natura. Coinvolgimento, educazione e animazione di un nucleo di volontari, per la cura e fruibilità di un nuovo ciclo-percorso artistico-ambientale, alla scoperta di aree collegate dall’ acqua nel Comune di Conselice. E’ un comune della Bassa Romagna, a ridosso delle Oasi di Campotto-Argenta (stazione del Parco del Delta del Po’). Dista 30 minuti da Faenza, con tradizione ceramica internazionale, 40 minuti dai mosaici bizantini di Ravenna e dal mare, e circa un’ora dalle città d’arte di Ferrara e Bologna. Entro la metà del 2022 si completerà un percorso di 7 opere di Land art, che diventano patrimonio della comunità, installate e realizzate ad hoc in aree ambientali interessanti, attualmente frammentate, ma collegate dal tema dell'acqua, quale risorsa storicamente importante per la comunità. Le azioni proposte da questo progetto vanno a preparare giovani e cittadini a riscoprire, prendersi cura e collaborare alla fruizione di un percorso che diversifica anche l’offerta di servizi del territorio. Verranno realizzate: Azioni di cittadinanza attiva, per coinvolgere persone interessate e curiose di arte, paesaggio, vita all'aperto; intrecciate con eventi paralleli di avvio del percorso di Land art. Incontri e uscite di animazione teorico/pratica, con esperti di Delta del Po’, bonifiche, Canale dei mulini, info-point turistico, artisti, anziani per raccontare memorie sulle valli e l’uso storico delle acque. Laboratori ambientali e ludico- espressivi per ragazzi, coinvolgendo le scuole e famiglie. Diffusione del progetto attraverso social, siti e stampa on line, di arte e turismo ambientale. In collaborazione con Comune di Conselice, Consorzio Canale dei Mulini, associazioni Villaggio Globale, LAAI, Synesis, Jemanja, ed altri.

http://cracarte.it/