Casa morgana cooperativa sociale onlus

Rappresentante legale: cristina cogliandro

Categoria: ambiente | Nov 4, 2021



Descrizione breve: L’obiettivo è creare una rete tra i servizi educativi 0-6 e i quartieri in cui sono collocati, attraverso la promozione della cultura dell’outdoor e della sostenibilità ambientale. Come farlo? - riscoperta del quartiere per bambini e genitori - raccolta e recupero dei materiali di scarto - attivazione di incontri formativi a tema



Descrizione completa: Conosciamo veramente il quartiere in cui viviamo e lavoriamo e le persone che lo abitano? Stiamo sfruttando al meglio le risorse che ci offre? I quartieri sono formati da case, uffici, negozi, parchi e soprattutto dai loro abitanti e dalla rete di relazioni sociali. Le relazioni nascono dalla conoscenza reciproca e per conoscere a fondo qualcosa o qualcuno è necessario osservare, ascoltare, essere curiosi, tutte abilità innate presenti nei bambini. Lavorare da vent’anni per e con loro ci ha fornito un osservatorio privilegiato per indagare questi aspetti, che pensiamo debbano essere coltivati e messi al servizio della collettività. Il periodo di emergenza legata alla pandemia ha ostacolato in parte questo processo, ma ha anche favorito una fioritura di progetti e idee legati alla riscoperta delle relazioni, soprattutto attraverso la promozione dell’outdoor education. L’essere “costretti” a stare all’aria aperta per ridurre i contagi ci ha portato ad osservare il mondo con occhi nuovi, a meravigliarci, un po’ come succede ai bambini che vedono le cose per la prima volta, e a porre l’attenzione sul tema della valorizzazione e dell’uso proficuo delle risorse esistenti. Il nostro progetto nasce da qui, dalla volontà di restituire ai quartieri di Piacenza il ruolo di comunità educanti, creando una rete di relazioni tra i nostri servizi educativi 0-6, gli abitanti e gli esercenti commerciali, attraverso la promozione di una cultura dell’outdoor e della sostenibilità ambientale. Le nostre azioni: - esplorare il quartiere: organizzazione di passeggiate accompagnati dalle famiglie; un’occasione per grandi e piccoli di scoprire e riscoprire i luoghi vicini e di vivere a pieno l’ambiente esterno; - recuperare materiali di scarto di negozi, aziende e privati per donargli nuova vita all’interno dei nostri giardini e delle nostre sezioni di nido e scuola; - attivare incontri formativi per i genitori e la comunità sui temi della sostenibilità ambientale e della pedagogia outdoor, avvalendosi della collaborazione di Legambiente e altri esperti del settore. Costruire rapporti preservando i nostri micro-ambienti, portando questi valori alle nuove generazioni. Mi prendo cura di te, del nostro piccolo spazio e attraverso queste azioni mi prendo cura del mondo. Perché il cambiamento comincia con un sussurro.

http://www.casamorgana.it